Il nostro territorio

Il mercato immobiliare

L’intero territorio della Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana, per l’alto valore paesaggistico-ambientale è stato dichiarato patrimonio dell’UNESCO, ed i vincoli territoriali esistenti non consentono la nuova edificazione, tanto da condizionare il mercato immobiliare locale determinando altissimi valori per la forte richiesta a fronte di una scarsa domanda.
Le ultime edificazioni risalgono al 1967/1970 (edifici con struttura in cemento armato), il restante tessuto edificato è di antica fattura (edifici d’epoca in muratura).
Da tutto ciò ne scaturisce un valore immobiliare sempre crescente, rendendo favorevole e conveniente gli investimenti immobiliari